statistiche siti web

Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Ultime notizie:

Modello 730 precompilato – Rimborsi spese universitarie e spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica sulle parti comuni di edifici residenziali – Trasmissione dati

Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 1° dicembre 2016

Sulla Gazzetta ufficiale n. 296 del 20 dicembre 2016 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 1° dicembre 2016, recante: “Termini e modalità per la trasmissione all’Agenzia delle entrate dei dati relativi ai rimborsi delle spese universitarie e dei dati relativi alle spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali ai fini della elaborazione della dichiarazione precompilata”.
Il decreto in esame stabilisce i termini e le modalità per la trasmissione all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi a:

  • rimborsi delle spese universitarie;
  • spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali.

L’Agenzia delle Entrate, utilizzando le informazioni disponibili nell’Anagrafe Tributaria, i dati trasmessi da parte di soggetti terzi ed i dati contenuti nelle certificazioni, rende disponibile telematicamente entro il 15 aprile di ciascun anno, ai titolari di redditi di lavoro dipendente ed assimilati la dichiarazione precompilata per i redditi prodotti nell’anno precedente che può essere accettata o modificata.

Rimborsi spese universitarie

I soggetti che erogano rimborsi relativi a talune spese universitarie, entro il 28 febbraio di ciascun anno, trasmettono in via telematica all’Agenzia delle Entrate, con riferimento a ciascuno studente, una comunicazione contenente i dati dei rimborsi erogati nell’anno precedente, con l’indicazione dell’anno nel quale è stata sostenuta la spesa rimborsata.

Non devono essere indicati nella comunicazione i rimborsi contenuti nella certificazione dei sostituti d’imposta e i rimborsi trasmessi dalle università.

Ristrutturazione e riqualificazione energetica

Gli amministratori di condominio devono trasmettere in via telematica all’Agenzia delle Entrate, entro il 28 febbraio di ciascun anno, una comunicazione contenente i dati relativi alle spese sostenute nell’anno precedente dal condominio con riferimento agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali, nonché con riferimento all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo delle parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Nella comunicazione devono essere indicate le quote di spesa imputate ai singoli condomini.

Le modalità tecniche di trasmissione saranno disciplinate con un successivo ed apposito provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate.

Link utili

Enasarco ConfCommercio

F.N.A.A.R.C. - Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio
Corso Venezia, 51 - 20121 Milano
tel. +39 (02) 76 45 191   fax +39 (02) 76 00 84 93
Codice Fiscale 80057310155 - Privacy-Cookies Policy