fbpx

Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Ultime notizie:

Istruzioni Inps per il pagamento rateizzato dei versamenti sospesi

 

 

L’Inps, con messaggio n. 3274 del 9 settembre 2020., ha fornito indicazioni per il versamento rateizzato della prima metà delle somme dovute, in relazione ai contributi previdenziali e assistenziali e ai premi Inail sospesi per effetto dei Decreti-Legge emanati in conseguenza della crisi epidemiologica.

L’articolo 97 del D.L. n. 104/2020, ha introdotto, un’ulteriore rateizzazione dei versamenti sospesi prevedendo la possibilità per i contribuenti di effettuare i versamenti beneficiando di una diversa modulazione dell’adempimento rateale:

  • per un importo pari al 50% delle somme oggetto di sospensione, in un’unica soluzione o mediante rateizzazione, fino ad un massimo di quattro rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata entro il 16 settembre 2020;
  • il restante importo, pari al rimanente 50% delle somme dovute, può essere versato, senza applicazione di sanzioni e interessi, mediante rateizzazione, fino ad un massimo di ventiquattro rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata entro il 16 gennaio 2021.

I soggetti che vogliono avvalersi della rateizzazione sono tenuti a trasmettere apposita comunicazione, utilizzando il format reperibile sul sito dell’Inps al seguente percorso: “Prestazioni e servizi” - “Tutti i servizi” - “Rateazione Contributi sospesi emergenza epidemiologica COVID-19”, indicando gli importi totali oggetto di sospensione.

Il versamento delle prime quattro rate di pari importo deve essere effettuato utilizzando i codici F24 e le modalità riportate nel messaggio 2871 del 20 luglio 2020

 

Presentazione istanza di sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali

L’Inps, con messaggio n. 3331 del 14 settembre 2020., comunica che l’istanza di sospensione del versamento dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali, utile anche ai fini dell’avvio della rateizzazione secondo le modalità di cui all’articolo 97 del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, può essere trasmessa fino al 30 settembre 2020.

Resta fermo il termine del 16 settembre 2020 per il versamento in unica soluzione ovvero della prima rata della rateizzazione.

Link utili

Enasarco ConfCommercio

F.N.A.A.R.C. - Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio
Corso Venezia, 51 - 20121 Milano
tel. +39 (02) 76 45 191   fax +39 (02) 76 00 84 93
Codice Fiscale 80057310155 - Privacy - Cookies Policy