statistiche siti web

Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Ultime notizie:

Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio

Protocollo: 18/2015
Circolare n.: 8/2015

Confermiamo che non esiste alcuna limitazione al numero di automobili utilizzabili dall’agente di commercio (costituito in forma di ditta individuale, impresa familiare, società di persone o società di capitali).

 

Infatti la circolare del Ministero delle Finanze n. 48 del 10.02.1998, al punto 2.1.3.1. precisa che: “Nessun limite, infine, viene stabilito in riferimento al numero dei veicoli ammessi in deduzione nelle ipotesi di esercizio di attività di impresa, e ciò indipendentemente dalla natura giuridica rivestita dal soggetto che esercita l’impresa (imprenditore individuale, società di persone o di capitali)”.

L’unica verifica da effettuare sarà quella della congruità della spesa sostenuta per l’acquisto delle autovetture rispetto agli studi di settore, dal momento che, ad esempio, risulterebbe non congruo un contribuente che utilizza tre autovetture e dispone di ricavi pari a 20.000 o 25.000 euro.